Le assicurazioni e le nuove tecnologie

Qualche giorno fa, il 6 e il 7 novembre, si è tenuta a Milano la 19esima edizione del noto Annual Assicurazioni del Sole 24 Ore, importante appuntamento di riferimento che mette in contatto i principali manager delle compagnie assicurative con le istituzioni per dialogare e confrontarsi sull’andamento del comparto.

1-original[1]Nessuna criticità in vista per il mondo assicurativo che è uscito in maniera buona dal periodo di crisi e si conferma oggi come uno dei pilastri fondamentali dell’intera economia del nostro paese, ecco la fotografia positiva e incoraggiante che è emersa in occasione di questa rassegna. Il settore tiene bene, ottime le performance in fatto di raccolta registrate dai vari prodotti tra cui spiccano le assicurazioni auto; meno bene invece le polizze vita che hanno messo in luce una leggera contrazione. In termini di risparmio assicurativo si parla di circa 650 miliardi di euro e le stime fatte per il prossimo futuro parlano di cifre ancora maggiori.

Un settore, quello assicurativo, che sta bene ma non per questo ci si può sentire al sicuro, ecco l’invito che Maria Bianca Farina, Presidente dell’Ania, ha fatto a tutti i presenti. Le sfide che le compagnie devono superare nel prossimo immediato futuro sono molteplici, prima tra tutte l’avvento delle nuove tecnologie che è diventato ormai tema caldo e attuale al centro di numerosi dibattiti.

Si tratta di una preoccupazione piuttosto diffusa che rappresenta però, come ha sostenuto anche il Presidente dell’Ivass Salvatore Rossi, al tempo stesso un’ottima opportunità di business capace di portare grandi vantaggi a tutte quelle imprese che riusciranno a sfruttare a pieno le sue potenzialità. L’evoluzione tecnologica dovrà viaggiare a braccetto con l’offerta proposta alla clientela, fornendo servizi a 360 gradi sempre più profilati e di facile gestione, capaci di mettere al centro della scena l’assicurato e le sue specifiche esigenze

Articolo tratto da Facile.it

Risparmia fino a 500€ sulla RC auto clicca-qui[1]copia-di-assiconser

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...