Assicurazioni salute: i consigli dell’Ania

Assicurazione in chiaro di Ania

Solamente qualche giorno fa l’Ania ha pubblicato una nuova guida sulle assicurazioni salute; si tratta del quinto volume di una più ampia collana dal titolo “L’Assicurazione in chiaro” che ha lo scopo di fornire un concreto supporto informativo ai consumatori su più fronti in materia di protezione.img[1]

Questa volta la pubblicazione si dedica in maniera specifica alle assicurazioni salute che permettono di tutelare il sottoscrivente da tutte quelle situazioni impreviste che possono portare a spese sanitarie anche piuttosto onerose come nel caso di un intervento chirurgico o un ricovero in ospedale.

Una situazione sempre più diffusa in Italia e confermata dalle ultime elaborazioni condotte dall’Istat; nel corso del 2016, infatti, ben 35 milioni di nostri connazionali hanno dovuto affrontare spese collegate alla loro salute e di questi 7,8 milioni lo hanno fatto facendo ricorso a risparmi per far fronte a questa necessità.

Che il sistema sanitario italiano stia vivendo un momento abbastanza critico è ormai noto: le liste di attesa sono sempre più lunghe ed ecco perché in molti, anche solo per una visita, scelgono di fare ricorso a cliniche private, potendo così contare su tempistiche più snelle ma in parallelo questa decisone comporta anche un budget da destinare decisamente più alto.

Sottoscrivere un’assicurazione vita, dunque, può rivelarsi una scelta intelligente in quanto a fronte del pagamento di un premio mensile è possibile dedicarsi alla cura di se stessi e della propria salute con una più grande serenità.

Ecco perché attraverso questa pubblicazione l’Ania ha voluto fornire ai consumatori un quadro completo e dettagliato delle varie coperture disponibili oggi sul mercato, spiegandone il funzionamento e le differenze tra un prodotto e l’altro. All’interno del volume verranno approfonditi anche alcuni particolari aspetti normalmente poco trattati come, ad esempio, il questionario anamnestico o la normativa fiscale e le agevolazioni per chi possiede una copertura di questo tipo.

Tratto da Facile.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...