Edilizia: sì a proroga detrazioni 50% ed ecobonus 55%

937375_71083758Parere positivo alla proroga degli incentivi fiscali per le spese sostenute per interventi di ristrutturazione edilizia e per interventi volti al miglioramento energetico degli edifici, in scadenza al 30 giugno.

Ad affermarlo il ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi che ritiene indispensabile una proroga a partire dal 1° luglio 2013, data prevista per il ritorno in vigore la normativa ordinaria. La normativa precedente che rischia di tornare attuale prevede che ci sia una detrazione del 36% (in luogo del 50%) e per un ammontare complessivo di 48.000 euro (e non 96.000) per gli interventi di ristrutturazione edilizia Senza la proroga, invece, l’applicazione dell’autonoma detrazione del 55% per il miglioramento energetico degli edifici rischierebbe di cessare definitivamente al 30 giugno 2013, e soltanto per alcuni interventi finalizzati al conseguimento del risparmio energetico si ritornerà al regime ordinario (36%).

La proroga consentirà, oltre a favorire il miglioramento delle costruzioni esistenti, un incremento di lavori e conseguentemente dell’offerta lavorativa.

Fonte CGIA Mestre

http://assiconser.com/Assicurazioni%20per%20la%20Tua%20casa%20e%20la%20Tua%20famiglia.html