Avvocati ed RC professionale : la Cassa Forense interviene sulle polizze in convenzione

L’11 ottobre 2017 scatterà per gli avvocati l’obbligo di dotarsi di un’assicurazione RC professionale, e in vista di quella data la Cassa Forense, che ha già stipulato numerosi accordi con varie compagnie assicurative per offrire prodotti convenzionati ai propri iscritti, ha chiesto che le polizze siano in linea co1-original1n quanto stabilito dal Decreto Ministeriale 22 settembre 2016, nel quale sono state fissate le condizioni essenziali e i massimali minimi delle polizze assicurative a copertura della responsabilità civile e degli infortuni derivanti dall’esercizio della professione di avvocato.

Come si legge sul Quotidiano del Fisco del Sole 24 Ore, il DM ha chiarito con estrema precisione alcuni punti che la polizza RC professionale deve prevedere (retroattività illimitata, massimali, distinzione tra colpa lieve e colpa grave, ecc.), mentre per altri aspetti, come l’impatto sulla polizza in caso di sinistrosità, il tipo di franchigia e l’ultrattività per gli eredi, ha lasciato un margine di discrezionalità tale che da un’assicurazione all’altra si possono trovare condizioni molto diverse.

“Molte garanzie che le compagnie stanno proponendo sono in linea con il decreto”, ha confermato Immacolata Troianiello, coordinatrice della commissione convenzioni del Cda di Cassa Forense, “Ma alcune clausole lo sono soltanto in modo parziale. Noi vogliamo invece che siano esplicitate chiaramente tutte le specifiche garanzie come per esempio la responsabilità civile verso terzi, per colpa e per colpa grave, nella quale deve essere precisato in modo più netto che con “terzi” si intendono sia i clienti sia terzi in senso lato”.sara-services-3

Altri aspetti su cui, in questa fase transitoria, la Cassa Forense ha chiesto alle compagnie di porre particolare attenzione riguardano il passaggio da un’assicurazione all’altra e la relativa questione della retroattività illimitata, visto che prima del decreto non era automatica mentre oggi è un requisito obbligatorio per legge, il rinnovo in caso di sinistro (non tutti garantiscono il rinnovo automatico) e la franchigia, che può essere calcolata in modo fisso o in percentuale sul valore del sinistro.

Ricordiamo che l’obbligo della RC Professionale Avvocati scatta dal prossimo 11 ottobre e chi dispone già oggi di una polizza in scadenza dopo quella data, dovrà ricordarsi di allinearla alle nuove norme.

Tratto da Facile.it

ASSICONSER PREMIUM MEMBER
FACILE.IT

PARTNER NETWORK!

Risparmia fino a 500€ sulla RC auto clicca-qui[1]

Un pensiero su “Avvocati ed RC professionale : la Cassa Forense interviene sulle polizze in convenzione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...